Perfezionamento Artistico con Enzo Campagnoli

Una full immersion di Perfezionamento Artistico con il M° Enzo Campagnoli • Domenica 11 dicembre 2022
POSTI LIMITATI.

Info e Iscrizioni: 371 5916710 oppure sulla nostra pagina dei contatti

Iscriviti

dd/mm/aaaa
Nessuno costo di commissione applicato
Ai sensi dell’art.10 della legge 675/96 sulla “Tutela dei dati personali” si dichiara che i dati forniti per l’iscrizione saranno utilizzati esclusivamente per comunicazioni relative al corso e che, ai sensi dell’art. 11 della stessa legge il titolare dei dai ha diritto ad opporsi. Si autorizza per fini pubblicitari e propagandistici della manifestazione, per l’utilizzo di immagini, di riprese video e audio del sottoscritto.

Attività convenzionate

B&B La Rosa dei Venti
Prezzi:
• Camera matrimoniale standard con bagno privato € 70 – colazione inclusa
• Camera matrimoniale superior con bagno privato € 80 – Colazione inclusa
• Camera matrimoniale (monolocale con ingresso autonomo)con bagno privato € 70 – colazione inclusa
• Camera matrimoniale, uso singolo, con bagno privato, € 40 colazione inclusa
• Camera tripla con bagno riservato – € 90
Acri (Cs)
Tel. 339.8731436 – croccoromina@libero.it – Booking TripAdvisor Airbnb casavacanza.it

Pizzeria Valentino
10% di sconto sul menù
Via Vincenzo Padula, 9, 87041 Acri CS
Tel. 0984 955772
https://www.facebook.com/pizzeriaValentinoAcri/

Ristorante Panoramik
10% di sconto sul menù
Via Alcide de Gasperi, 315, 87041 Acri CS
0984 941809

Sorverglianza e custodia allievi minori

Per garantire la sicurezza e la tutela degli allievi minorenni nel periodo di presenza a scuola si segnala che:
1 – La permanenza del minore fuori dall’aula e fuori dalla diretta portata del docente, è da considerarsi ad esclusiva responsabilità del genitore/accompagnatore. Ciò vale dunque per gli spazi esterni all’aula: atrio, sala di attesa, scale, ascensore, cortile, strada, parcheggio.
2 – La scuola e l’insegnante sono responsabili solo dal momento in cui il minore è in aula e affidato all’insegnante.
3 – L’allievo che entra nella sede della scuola deve essere affidato dal genitore/accompagnatore direttamente all’insegnante. Il genitore/accompagnatore avrà premura di recarsi alla porta dell’aula di lezione, consegnare il minore ed essere presente, per il ritiro, all’ora convenuta del termine.
4 – Qualora il genitore volesse attendere il proprio figlio in strada, in giardino o in altro luogo esterno o volesse che il proprio figlio possa recarsi da solo a scuola e da questa andare via autonomamente, dovrà fare richiesta scritta utilizzando lo schema di liberatoria di seguito riportato. In caso contrario, l’allievo dovrà attendere in aula l’arrivo del genitore.
5 – Nel momento del ritiro, in assenza di liberatoria, l’insegnante deve sincerarsi che il genitore sia effettivamente presente a scuola. In caso contrario, l’allievo attenderà in aula l’arrivo del genitore.
6 – Si specifica che l’uso dell’ascensore è vietato ai minori di anni 12 non accompagnati. La Hello Music Academy APS declina comunque ogni responsabilità circa l’utilizzo dell’impianto

Chi è Enzo Campagnoli

Biografia

LA MUSICA VOLA SULLE ALI DELL’ANIMA”

Vincenzo Campagnoli nasce a Napoli il 26/01/1967 studia presso il conservatorio S.Pietro a Maiella di Napoli, si diploma in “OBOE- PERCUSSIONI e compimento di PIANOFORTE.

Inizia subito a lavorare con l’orchestra A. Scarlatti di Napoli per i concerti del venerdì tenuti nell’auditorium della RAI in qualità di Oboe di fila, successivamente vince il concorso tenutosi al Teatro San Carlo di Napoli come Oboista lavorando per un lungo periodo in opere come: “Un ballo in maschera” (suonando il corno inglese nel “duetto” col soprano in palcoscenico), “Orfeo ed Euridice”, “L’ uccello di fuoco”, “La sagra della primavera”, “Tosca” e tante altre opere.

Più tardi, prende parte al concerto al “Gonfalone di Roma” con l’orchestra “ I Fiati di Parma”, dopo qualche mese partecipa al concerto in mondovisione con l’orchestra da camera di bologna con Josè Carreras. Nel frattempo lavora con le compagnie teatrali Italiane e partenopee più importanti, come la compagnia della RANCIA, con la quale orchestra due Musical quali: “Hello Dolly”, con Loretta Goggi e “A qualcuno piace caldo” con Rossana Casale, Giammarco Tognazzi e Alessandro Gassman.

Nel 1990 è chiamato dalla produzione di Marisa Laurito par un tour durato tre anni con lo spettacolo “Novecento Napoletano” col maestro Tonino Esposito. In quel periodo è chiamato dal Maestro Mario Merola per lavorare nello spettacolo televisivo “Fantastico” con Enrico Montesano e da quel momento ha seguito Merola per circa 12 anni in tutti i suoi concerti in Italia e all’estero. Subito dopo è chiamato dal Maestro Peppe Vessicchio per lavorare in spettacoli televisivi come “Trenta ore per la vita”, “Note di Natale”, “Viva Napoli”, “Un disco per l’estate”, “Bravo bravissimo”, “Festa in famiglia”, “Amici di Maria De filippi” “Italia’s Got Talent”, “Domenica in”, “Buona Domenica”, ” Non facciamoci prendere dal panico”, “Ti lascio una canzone”, “Non perdiamoci di vista” (Rai 3), “Io canto”.

In quel periodo è chiamato dalla Rai come polistrumentista per Liza Minnelli ospite in RAI. Per molti anni è membro dell’Orchestra del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Percussionista, pianista, oboista ed arrangiatore. Nel 2004 è il direttore dell’orchestra di un programma di Rete 4 totalmente dedicato a LUCIO BATTISTI. Nel 2005 dirige l’orchestra per un programma per Rai2 “Notte d’amore” condotto da Marco Liorni, con ospite d’onore il grande artista italiano Ron.

Il 30 Maggio 2009 è polistrumentista nel concerto con Riccardo Cocciante all’Arena di Verona. È stato per cinque anni il Direttore stabile dell’ Orchestra del programma “Napoli prima e dopo” in onda in prima serata su RAI UNO. Negli anni successivi ha diretto l’orchestra per il programma “Mettiamoci all’opera” in onda su RAI UNO condotto da Pupo.

Nel 2011 è direttore d’orchestra nel programma “Cantare è d’amore” con Amedeo Minghi e Serena Autieri in onda in prima serata su Rai Uno , nel dicembre 2012 scrive le Orchestrazioni e gli arrangiamenti dell’Opera composta da Eugenio Bennato “L’amore Muove La Luna” in scena al Teatro di San Carlo di Napoli nel febbraio 2013. Nell’Ottobre 2013 è Arrangiatore e direttore d’Orchestra nello spettacolo di Nino D’angelo, sotto la direzione artistica cameristica del Maestro Roberto de Simone “Memento Momento” tenutosi al Teatro San Carlo di Napoli. È stato Direttore d’Orchestra per la realizzazione del musicale per il programma “ Amici di Maria De Filippi” 2013. Ancora nell’anno 2013 entra nella scuola di “AMICI di Maria De Filippi” in qualità di insegnante vincendone l’edizione 2013/14 come docente di Deborah Iurato. Nel 2015 continua ad essere docente nella scuola di “Amici di Maria De Filippi”, oltre a tenere molti corsi e masterclass in giro per le accademie musicali in Italia. Alla fine del 2015 cura gli arrangiamenti e la direzione musicale per il disco di ORIETTA BERTI, per il suo 50° compleanno artistico. Nel 2016 è Direttore d’orchestra al “FESTIVAL DI SANREMO” dirigendo per la UNIVERSAL: CLEMENTINO e DOLCENERA. Nello stesso periodo è responsabile musicale per il Programma in onda su Canale 5 “PEQUENOS GIGANTES”. Da marzo 2016 comincia un tour teatrale con “SERENA AUTIERI” nello spettacolo “La Sciantosa”, spettacolo che la vedrà protagonista in tutti i teatri più prestigiosi in Italia e all’estero. Nel 2016 riceve nella sala Protomoteca del Campidoglio Roma il premio di Stato tra le personalità Europee 2016 come direttore d’orchestra dell’anno! Nel febbraio 2017 dirige CLEMENTINO e MICHELE BRAVI al FESTIVAL DI SANREMO e dirige per Rai due il programma “ IL NOSTRO TOTO’’. Attualmente è impegnato in tutte le accademie di canto d’ITALIA per MASTER CLASS di Canto Pop, canto scenico, Composizione e Musica d’insieme. Ultimamente ha diretto la sinfonica e il coro polifonico dell’orchestra di Asti in occasione dell’indipendence day ad Orvieto con Serena Autieri, Sergio Sylvestre e Andrea Bocelli, dirigendo la suite di John Williams “ Star wars”. Nel 2018 è stato membro della Commissione Artistica di AREA SANREMO, collaborando con il Direttore Artistico del Festival di Sanremo Claudio Baglioni.

Nel giugno 2019 dirige al teatro Ariston di Sanremo la finale mondiale di Sanremo Junior, mentre a settembre, al teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo, dirige la prima rappresentazione della sua grande creazione “La forza della musica Italiana ” con solista Luisa Corna e conducendo la prestigiosa Orchestra Sinfonica di Sanremo.

Attualmente opera come Musicista, Arrangiatore e Direttore d’Orchestra, Il Maestro Enzo Campagnoli collabora con grandi artisti e professionisti della Musica, molto importanti sono le sue collaborazioni con Serena Autieri, con la quale oltre ad accompagnarla al piano è anche il Direttore Musicale di molti dei suoi famosi spettacoli. Mentre con il Presidente “Uscente” della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo, Maurizio Caridi, oltre a sviluppare assieme il progetto la Forza della Musica Italiana, sviluppano una serie di importanti masterclass per i giovani artisti italiani .

Ultimamente ha rappresentato la sua Afragola e la sua Napoli al SENATO DELLA REPUBBLICA insieme a SERENA AUTIERI e MASSIMO RANIERI alla cerimonia tenutasi a Roma in occasione di un omaggio alla sua amata città, esibendosi di fronte alla Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati. Ultimamente ha diretto per la Universal Italia al 70° Festival di Sanremo Elettra Lamborghini. Nel 2021 cura la direzione artistica e arrangia 20 brani inediti per il cofanetto per i 55 anni di carriera di Orietta Berti dirigendola al festival di Sanremo. Per la 71° edizione. Nello stesso anno collabora con Serena Autieri e Gigi Marzullo per Rai Uno nel programma DEDICATO andato in onda per tutta l’estate. Successivamente dirige Serena Autieri allo Sferisterio di Macerata per la Fondazione Andrea Bocelli. Sempre per Rai Uno è ospite insieme a Serena Autieri al premio Agnes. Presto comincerà un nuovo programma in onda tutte le settimane a partire da novembre. Nell’ultima edizione del Festival di Sanremo 2022 ha diretto per la UNIVERSAL ITALIA Michele Bravi e Dargen D’Amico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *