Masterclass Alessandro Carere

Nato a Reggio Calabria nel 1980, ha conseguito il diploma di flauto a soli sedici anni con il massimo dei voti presso il Conservatorio “F.Cilea” di Reggio Calabria sotto la guida di M.Cecchini. Conclusi gli studi si è perfezionato con M.Scappini ed ha frequentato corsi di alto perfezionamento musicale con G.Roselli, A.Amenduni, A.Oliva, J.C.Gerard, R.Pucci, M.Marasco, M.Zoni, S.Vella, G.Roselli e con le prime parti del Teatro Alla Scala di Milano: D.Formisano presso la “Scuola Musicale di Milano”, B.Cavallo presso l’Istituzione Musicale Etnea e l’Accademia Flautistica di Imola dove consegue il diploma triennale con la qualifica di “Master” massimo riconoscimento attribuito dalla scuola.

Giovanissimo si è imposto all’attenzione del panorama musicale nazionale vincendo tutti i concorsi nazionali ai quali ha partecipato: “Città di Modica”, “Vanna Spadafora”, “A.M.A. Calabria”. Nel ’97 si è brillantemente affermato al concorso internazionale “International Music Competition” di Cuneo vincendo il premio “Vittoria Caffa Righetti”. Primo flautista a ricevere il premio “Anassilaos” a Reggio Calabria nel 1999, si è esibito come solista in occasione dell’inaugurazione del palazzo del “Consiglio Regionale di Reggio Calabria” con l’orchestra del conservatorio “F.Cilea”. E’ vincitore del premio L.Giannella e del premio E.Krakamp che in due edizioni consecutive (‘99,2000) del concorso nazionale per flautisti E.Krakamp di Torre del Greco (NA). Ha partecipato a concorsi internazionali come il concorso D.Cimarosa di Aversa e A.Ponchielli di Cremona. Nel luglio 2002 ha vinto il secondo premio al concorso internazionale per “Flauto e orchestra F.Schubert” di Ovada (AL) in tale occasione ha eseguito il concerto in mi minore di S.Mercadante assieme ai “Virtuosi di Moldavia”.

In ottobre 2004 ha vinto il secondo premio al prestigioso concorso nazionale per flauto “F.Cilea” di Palmi. Nel 2010 ha tenuto una master dal titolo “elementi di base per la produzione del suono nel flauto” in occasione del festival “Flautisti in festa” di Firenze su invito di Michele Marasco, nel 2011 partecipà come membro della giuria al concorso flautistico E.Krakamp, nel 2012 tiene Masterclas e concerti presso il Conservatorio Profesional de musica di Madrid e il Conservatorio Estatal de musica di Tarazona. Primo flauto dell’Orchestra della provincia di Catanzaro e dell’Orchestra del Teatro “F.Cilea” di Reggio Calabria, si è esibito sotto la direzione di S.Lastella, A.Cipriani, S.Lucarelli, R.Gessi, Mons. M.Frisina, S.Cipriani, L.De Filippi, J.Kovacev, C.Palleschi, N.Luisotti, F.Pirone, N.Muus, Daniel Oren, svolge un’intensa attività concertistica da solista e in diverse formazioni cameristiche, la sua attività lo ha portato ad esibirsi in diverse città italiane ed all’estero (Toronto, Montreal, Malta, Madrid Saragoza).

E’ stato più volte recensito su riviste flautistiche come FALAUT, SIRYNX. Ha inciso i “15 studi dilettevoli e progressivi per flauto op.33” di E.Koheler, “58 studi per flauto” di G.Gariboldi ed ha pubblicato una raccolta in due volumi dal titolo “Start” sulla tecnica flautistica e un metodo per flauto per i corsi ad indirizzo musicale delle scuole medie statali.

E’ docente di flauto presso l’Accademia Flautistica di Reggio Calabria di cui è Direttore Artistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *